CortonaNotizie

"Sanificare e informare i cittadini". L'appello del Pd al sindaco Meoni: "Pronti a collaborare"

"Si continui ad informare la popolazione, specialmente alla luce degli ultimi eventi. Ci appelliamo anche noi ai cittadini, invitandoli a rimanere a casa ed uscire solo per le reali esigenze"

"L'amministrazione proceda con la sanificazione delle aree e dei locali pubblici". E' questo l'appello lanciato dal Partito Democratico di Cortona al sindaco e alla giunta comunale. Una richiesta chiara e precisa che pone l'accento sulla necessità di continuare nell'attività di "sanificare, verificare il rispetto delle disposizioni, informare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nel ribadire che siamo a disposizione dell’amministrazione per collaborare e aiutare in questa fase emergenziale - sottolineano dal Pd - riteniamo opportuno che la stessa attivi con urgenza un intervento diffuso e capillare di sanificazione, sia nei locali chiusi (con particolare riferimento a scuole, uffici comunali, mezzi di trasporto e luoghi dove opera il personale comunale), sia nei luoghi pubblici all’aperto (strade, giardini e davanti gli esercizi commerciali ancora aperti cui accedono i cittadini per reperire generi alimentari e medicine). È inoltre indispensabile che l'amministrazione si faccia carico dell'applicazione del decreto della presidenza del consiglio dei ministri e delle ordinanze sindacali, verificando che i lavoratori pubblici e privati siano messi in condizione di rispettare le disposizioni e controllando la possibile presenza di assembramenti (ad esempio lungo le rive dell'Esse). Si continui ad informare la popolazione, specialmente alla luce degli ultimi eventi. Ci appelliamo anche noi ai cittadini, invitandoli a rimanere a casa ed uscire solo per le reali esigenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Si inclina un silos con 900 tonnellate di cemento, il sindaco: "Se collassa, ci sarà una nube. Restate in casa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento