CortonaNotizie

“Natural Safe Life”: la nuova campagna di comunicazione per la Valdichiana

La campagna, che nasce dalla sinergia tra i sette comuni della vallata, non vuole promuovere solamente un turismo slow e quindi lento, ma anche un turismo safe e quindi all’insegna della sicurezza

Un territorio naturalmente sicuro dall’emergenza Covid-19. Presso la sala del consiglio comunale di Cortona, alla presenza dei rappresentanti dei comuni facenti parte dell’ambito turistico Valdichiana (Cortona, Castiglion Fiorentino, Foiano della Chiana, Lucignano, Marciano della Chiana, Monte San Savino, Civitella in Valdichiana), è stata presentata la campagna di comunicazione “Natural Safe Life”, che nasce dall’esigenza di comunicare al turista la sicurezza del territorio. Ad illustrare il progetto, il designer del logo Stefano Cresti.

In Valdichiana i casi di Coronavirus rasentano lo zero e nella vallata i turisti possono usufruire di una vacanza in relax e naturale sicurezza. La vallata garantisce infatti naturalmente spazi ampi e all’aperto. Il logo “Natural Safe Life” sarà a disposizione delle strutture ricettive e potrà essere richiesto ai rispettivi comuni di appartenenza. Nei prossimi mesi anche l’Ambito turistico Valdichiana aretina utilizzerà questa campagna per la valorizzazione del territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La campagna, che nasce dalla sinergia tra i sette comuni della vallata, non vuole promuovere solamente un turismo slow e quindi lento, ma anche un turismo safe e quindi all’insegna della sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento