CortonaNotizie

Mascherine per i bambini delle scuole di Cortona: la consegna

L'assessore Silvia Spensierati ha consegnato i presidi direttamente al personale scolastico

L’amministrazione comunale di Cortona, nello specifico l’assessorato alla pubblica istruzione ha acquistato mascherine lavabili e riutilizzabili da destinare ai bambini nati tra il 2006 e il 2014 ed iscritti all'istituco comprensivo Cortona 1 e Cortona 2. L'assessore Silvia Spensierati ha consegnato i presidi direttamente al personale scolastico.

"L’amministrazione comunale - fanno sapere dal Comune -- ringrazia i dirigenti scolastici Alfonso Noto e Angiolo Maccarini, per la disponibilità accordata nella gestione della distribuzione delle mascherine a tutti gli alunni. I genitori saranno contattati direttamente dalle scuole o dai referenti delle stesse, per i tempi e le modalità di consegna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mascherine bambini Cortona 02-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento