CortonaNotizie

Francesco Lucani nuovo presidente Lions Club Cortona Valdichiana Host

Sarà Francesco Lucani il presidente del Lions Club Cortona Valdichiana Host per i prossimi anni. La cerimonia di passaggio della Campana svoltasi a Cortona lo scorso 16 giugno ha infatti passato le redini del club della Valdichiana da Giuliano...

Passaggio della Campana

Sarà Francesco Lucani il presidente del Lions Club Cortona Valdichiana Host per i prossimi anni. La cerimonia di passaggio della Campana svoltasi a Cortona lo scorso 16 giugno ha infatti passato le redini del club della Valdichiana da Giuliano Marchetti al neo presidente. Classe 1976, nato da Fausto Lucani, milanese di origini aretine, e Gilberta, professoressa di ragioneria, è a Foiano della Chiana (Ar) che Francesco ha mosso i primi passi. Un diploma al Liceo di Castiglion Fiorentino fino ad arrivare a Siena dove attualmente vive e lavora come manager per una multinazionale tedesca nel settore dello sviluppo e gestione di programmi di garanzia per conto dei principali importatori e costruttori europei (Audi, Mazda, Suburu, etc) nell'area centro Italia. Al suo fianco la compagna Paola e i suoi due bambini. Tra le grandi passioni di Francesco Lucani il vino che lo ha portato a conseguire il diploma di Sommelier Fisar nel 2016; oltre a questo, nel poco tempo libero, adora cucinare e viaggiare. Il neo presidente Lucani è un Lions dal 2015, seguendo le orme del padre che nel club vanta oltre 25 anni di militanza, di cui due annate da presidente e altri incarichi distrettuali.

«Per me è un grande onore ricevere questo incarico – ha affermato Francesco Lucani durante la cerimonia di passaggio della Campana – e prendo questa campana come un testimone da portare avanti partendo proprio dalle tante iniziative assodate dalla precedente presidenza che ha avuto come obiettivo quello di rafforzare la vicinanza al territorio in cui operiamo, stando tuttavia sempre attenta agli eventi nazionali per cui abbiamo collaborato con dei service molto importanti».

La cerimonia, che ha visto anche la presenza, tra gli altri, del sindaco di Cortona Francesca Basanieri e di altre autorità lionistiche, è stata l’occasione di saluto e di ringraziamenti anche da parte del nuovo past president, Giuliano Marchetti, che ha ricordato nell’occasione le tante attività svolte dal club, tra le quali l’inizio del progetto di restauro dell’orologio della torre comunale di Cortona che da settembre vedrà partire i lavori e che proprio grazie ai soci del Lions Club Valdichiana Host tornerà a funzionare e a scandire le ore della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consiglio direttivo 2018/2019 sarà composto, oltre che dal presidente Francesco Lucani, da Giuliano Marchetti Past President - 3* Membro Commissione Soci; Ernesto Gnerucci – Segretario; Rino Calzolari – Tesoriere; Federico Poccetti – Cerimoniere; Fausto Lucani – Censore; Gian Piero Chiavini - Presidente Commissione Soci - Coordinatore GMT, Referente Fondazione Internazionale Lions, Membro Comitato Comunicazione e Webmaster; Pietro Petruccioli - Consigliere - 2* Membro Commissione Soci; Maurizio Menchetti – Consigliere e Coordinatore settore comunicazione. Completano i consiglieri: Mario Aimi; Paolo Bruschetti, Daniele Leonardi, Giuliano Monaldi, Plinio Pastorelli; Mario Tanganelli e Alessandro Maurilli come Membro Comitato Comunicazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento