CortonaNotizie

Lega Cortona: "Chiediamo di mettere a disposizione anche i buoni spesa"

Il commissario Luca Ghezzi ed il segretario provinciale Nicola Mattoni: "Ci sono pervenute in questi giorni molte richieste in merito ai buoni spesa per ovviare al ritiro dei pacchi alimentari"

Sono 139 mila gli euro messi a disposizione dal Governo per aiutare le famiglie in difficoltà in questa drammatica crisi sanitaria, la Lega propone di mettere a disposizione oltre che i pacchi alimentari anche i buoni spesa.

"Dato che il 40% dei fondi destinati alle famiglie, nel Comune di Cortona sono stati destinati ai pacchi alimentari, e che il restante 60% dei fondi ancora non è stato destinato, Il gruppo consiliare Lega, il commissario Luca Ghezzi ed il segretario provinciale Nicola Mattoni intendono proporre di utilizzarlo in buoni spesa. 

Al pari di altri comuni della valdichiana e del capoluogo aretino anche a Cortona dobbiamo intercettare i bisogni di chi ha esigenze specifiche. Pensiamo ai celiaci, ai bambini piccoli, alle persone con allergie alimentari e, non ultimo a tutte quelle famiglie che orgogliosamente conservano una dignità che neanche una crisi così profonda può e deve scalfire.

Ci sono pervenute infatti in questi giorni molte richieste in merito ai buoni spesa proprio per ovviare al ritiro dei pacchi alimentari, che sono distribuiti dalla Caritas e da altri soggetti che ringraziamo per il loro impegno totalmente gratuito e che rappresentano la vera forza della nostra comunità, ma tanti cortonesi non hanno richiesto il pacco per ovvie ragioni di riservatezza e di necessità.

Ricordiamo che non è previste la copertura di altri tipi di spese come bollette o affitto e che tra le spese ammesse non ci sono solo quelle alimentari ma anche per beni di prima necessità che ogni famiglia, specie con bambini piccoli, può avere.

La soluzione dei buoni spesa permetterebbe da una parte di dare maggiore scelta a chi usufruisce di tale servizio e dall'altra preserverebbe la riservatezza e manterrebbe la dignità di chi si trova in situazione disagiata e non vuole renderla pubblica, i ticket per la spesa sono ormai usati frequentemente da molte categorie di lavoratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A tal proposito presenteremo una specifica proposta nei prossimi giorni in vista della riapertura dei lavori delle commissioni consiliari e del Consiglio comunale dove avanzeremo anche altre iniziative di carattere economico e finanziario".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento