CortonaNotizie

"E' stata annullata la gara da 200mila euro. Addio Sala Polivalente"

L'attacco del Pd di Cortona: "Restiamo basiti dalla scelta della giunta Meoni. Dovranno dare spiegazioni ai residenti di Mercatale e della Valdipierle"

"La sala Polivalente di Mercatale, attesa da anni dalla popolazione della Valdipierle, era cosa fatta a giugno scorso, quando la Giunta Basanieri ha concluso il suo mandato. Progetto approvato per una spesa di oltre 200mila euro, soldi stanziati, impresa già individuata, c’era solo da attendere l’inizio dei lavori. Nessuno avrebbe immaginato un intervento in 'zona Cesarini' da parte della nuova Giunta. Eppure, con nostro grande rammarico, Meoni ha voluto fare da sé, vanificando anni di sforzi". Attacca così una nota del Pd di Cortona.

Le avvisaglie si erano presentate nelle ultime settimane. Il 28 ottobre scorso abbiamo organizzato, alla presenza del consigliere comunale del gruppo PD-Insieme per Cortona Gino Cavalli, un incontro pubblico rivolto alla cittadinanza per chiedere chiarimenti sullo stato dei lavori per la Sala Polivalente, a seguito del quale abbiamo ricevuto rassicurazioni sul regolare andamento dell’iter burocratico.

Il 29 novembre, Cavalli ha depositato una interrogazione al sindaco per chiedere lumi, visto che non c’erano stati cambiamenti. Solo in occasione del consiglio comunale del 10 gennaio 2020, dunque oltre i 30 giorni stabiliti dal regolamento, abbiamo ottenuto una risposta stringata: «si rimanda alla delibera di Giunta n° 213 del 04/12/2019». Il problema era che, fino a ieri, di questa delibera non c’era traccia sul sito del Comune, in barba alla trasparenza degli atti amministrativi. Quale sarà stata la motivazione di tanta segretezza?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo abbiamo scoperto ieri con la pubblicazione del documento, che ci ha lasciato basiti. La Giunta annulla la gara, rimette i soldi stanziati (oltre 200mila euro) nel bilancio generale con un generico impegno ad utilizzarli per lo stesso fine e fa ripartire la procedura da zero, rinunciando a quanto fatto sin qui per poco chiare valutazioni di natura «politico-strategica». Un bell’esempio dell’attenzione della Giunta Meoni per Mercatale e la Valdipierle, per di più in assenza di alcuna comunicazione o assemblea pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento