CortonaNotizie

Audiometria, partito l’ambulatorio a Camucia

Il servizio è stato attivato in questi giorni. Per centinaia di cittadini non sarà più necessario andare fino ad Arezzo

Alla Casa della Salute di Camucia è attivo da questa settimana il nuovo servizio di Audiometria, che va così a potenziare l’offerta sanitaria del distretto della Valdichiana Aretina.

“L’attivazione dell’ambulatorio nasce dal recente piano di riorganizzazione complessiva dell’offerta audiologica della Asl Toscana sud est presentato dal Dipartimento delle Professioni Tecnico Sanitarie, della Riabilitazione e della Prevenzione - spiega il direttore Daniela Cardelli - La programmazione operativa è stata invece seguita dal direttore dell’UOP Mariano Genovese. In questo modo, si garantiscono servizi in prossimità ai cittadini e un valido supporto all’attività degli specialisti ORL”.

“Sono circa 500 gli utenti che ogni anno si “risparmieranno” lo spostamento ad Arezzo per una serie di esami che sono necessari per chi ha problemi di sordità e vertigini. E’ un ulteriore passo per potenziare l’offerta sanitaria della nostra Zona” conclude Anna Beltrano, direttore del distretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’accesso all’ambulatorio avviene tramite cup (da telefono fisso, numero verde 800 575 800; da cellulare, numero 0575 379100) su richiesta del medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento