CortonaNotizie

Intitolazione nuovi uffici comunali di Camucia a Emanuele Petri

Cerimonia toccante e partecipata

Una cerimonia partecipata e molto toccante quella che si è svolta presso la stazione ferrovia di Camucia dove è stata apposta la targa in memoria di Emanuele Petri, sovrintendente capo della Polizia di Stato Medaglia d’Oro al Valor Civile, ucciso dalla Brigate Rosse nel 2003 nel treno sul tratto tra Camucia e Castiglion Fiorentino, che da oggi indica i nuovi uffici de decentrati del Comune di Cortona, realizzati grazie ad un accordo tra Comune e RFI.

Foto intitolazione Petri Camucia aprile 2019 - 3-2

Presenti il sindaco di Cortona Francesca Basanieri, il prefetto di Arezzo Anna Palombi, il questore Fabio Cilona, il colonnello Antonio Matteo, i comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, la famiglia Petri con la vedova Alma ed il fratello Leopoldo, il presidente dell’associazione Emanuele Petri Luciano Morini, le associazioni combattentistiche della provincia di Arezzo e del volontariato, la banda musicale del istituto scolastico comprensivo Cortona I, tanti consiglieri comunali ed membri della giunta e tanti cittadini. 

I ragazzi delle scuole hanno letto dei pensieri e delle riflessioni sulla figura di Emanuele Petri che poi hanno donato alla signora Alma.

Cortona è e sarà sempre riconoscente al Sovrintendente Petri ed alla sua famiglia, con questo piccolo gesto il suo nome sarà sempre legato alla sua amata terra. 

Foto intitolazione Petri Camucia aprile 2019 - 2-2

Potrebbe interessarti

  • Insetti in casa: scutigera, perchè conviene non ucciderla

  • Sigarette addio: trucchi e consigli per smettere di fumare

  • Le Vertighe: la storia del santuario e dell'immagine di Maria, patrona dell'autostrada

  • Prima di partire per un lungo viaggio...non dimenticare queste 8 cose

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Cade dalle scale e muore: tragedia in provincia di Arezzo

  • Rave party abusivo: irrompono carabinieri e polizia, 70 ragazzi denunciati. Cinque sono aretini

  • Ragazza di 25 anni si schianta contro il guard rail sul ponte della Meridiana

  • Schianto tra due auto, feriti due ventenni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento