CortonaNotizie

Meoni su Coronavirus: "Grazie alla Asl, costante collaborazione"

Contatto continuo con la direzione generale della Asl Toscana sud est, con la regione e con il ministero della salute

Il comune di Cortona sta seguendo costantemente le vicende legate all’emergenza Coronavirus. Il sindaco Luciano Meoni si tiene in contatto continuo con la direzione generale della Asl Toscana sud est, con la regione e con il ministero della salute. Nel pomeriggio di ieri, martedì 25 febbraio, attraverso un collegamento in teleconferenza, l’amministrazione comunale, tramite l’assessore alla sanità, Silvia Spensierati, ha seguito l’incontro che il governatore della Toscana, Enrico Rossi ha avuto, a Firenze, con i sindaci convocati da Anci, per fare il punto sull'emergenza.
Nel pomeriggio di mercoledì, alle 15, il sindaco Luciano Meoni sarà collegato, in teleconferenza, organizzata a Siena, con la Asl Toscana sud est e con esperti medici, allo scopo di acquisire informazioni aggiornate sulla situazione esistente. 

"L’amministrazione comunale di Cortona – dichiara Meoni - ringrazia i dirigenti locali della Asl, per la continua e costante collaborazione messa in atto durante questi giorni. L’obiettivo è di monitorare il più possibile lo stato di criticità che sta preoccupando la popolazione cortonese e non solo. Un grazie anche agli stessi dirigenti scolastici che non stanno mancando di offrire il loro contributo".

L’amministrazione comunale informa che ogni eventuale provvedimento di chiusura degli istituti scolastici, o di annullamento di eventi programmati, sarà comunicato attraverso i canali informativi a disposizione del comune. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Comprendiamo lo stato d’animo d’inquietudine di questi giorni, - conclude Meoni – ma riteniamo inopportuno accrescere un livello di preoccupazione già di per sé abnorme. Invitiamo, dunque, i cittadini a tenersi informati e a seguire gli accorgimenti indicati dalle autorità sanitarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Terribile schianto in A1: quattro vittime tra cui due bimbi

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • L'impatto contro un albero, poi l'intervento d'urgenza: muore giovane padre

  • Mascherine gratis nelle edicole. Ecco dove trovarle

  • Fa un apprezzamento a una ragazza, il compagno gli rompe una costola a calci: pestaggio in Guido Monaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento