CortonaNotizie

Malfunzionamento telefonia nel Comune di Cortona: interviene l'Authority nazionale

L'AgCom ha sollecitato i gestori affinché provvedano a risolvere il problema dell'assenza di segnale in alcune zone del cortonese

L’AgCom, l’autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha sollecitato i gestori affinché provvedano a risolvere i problemi del malfunzionamento delle linee telefoniche nel territorio del Comune di Cortona. 

Si è attivato il difensore civico regionale Sandro Vannini, su sollecitazione sia del consigliere regionale Marco Casucci che del sindaco di Cortona Luciano Meoni.

Il presidente dell’Agcom Angelo Marcello Cardani ha formalmente segnalato la situazione di malfunzionamento delle linee telefoniche in alcune zone del territorio cortonese, dove permane l’assenza del segnale, in particolare nelle aree di Pergo, Mercatale, Montanare, Montalla e nell’intero comprensorio della montagna.

Il presidente Cardani ha richiesto agli operatori Wind Tre S.p.A., TIM S.p.A., Vodafone Italia S.p.A., Iliad Italia S.p.A. “di fornire, con ogni consentita sollecitudine, chiarimenti circa quanto riferito e gli interventi che si intendono porre in essere per risolvere i disservizi segnalati, tenuto conto degli obblighi di copertura connessi al servizio universale e degli obblighi di copertura mobile applicabili", così si espresso a chiare lettere il presidente di AgCom.

“La nostra regione ha dei territori – afferma il difensore civico Vannini - ove la telefonia fissa e mobile non funzionano come dovrebbero, come ad esempio sull’area di Cortona, sull’Amiata e nella montagna pistoiese. Adesso i gestori, con la nota di sollecito di AgCom, dovranno effettuare i dovuti interventi per migliorare i servizi ai cittadini".

“Adesso è il momento che i gestori provvedano alle dovute soluzioni nell’interesse dei cittadini/utenti - afferma il consigliere regionale Casucci. AgCom ha scritto chiaramente che devono provvedere. Con il sindaco del Comune di Cortona Meoni vigileremo che sia fatto. Ringrazio sentitamente il difensore civico Vannini per l’impegno profuso”.

“La situazione della telefonia mobile – dichiara il sindaco di Cortona Meoni – deve essere risolta. I cittadini hanno diritto ad avere questo servizio. Una realtà come la nostra, popolosa ed anche a forte vocazione turistica non può rimanere in questa situazione di inefficienza. Attendiamo adesso che i gestori della telefonica provvedano agli interventi per il miglioramento dei servizi. Ringrazio il consigliere regionale Casucci e il difensore civico Vannini.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Coronavirus, Ghinelli a Firenze: "Proporrò la chiusura delle scuole"

  • Coronavirus, numeri telefonici presi d'assalto. Rossi: "Negli ospedali percorsi dedicati". L'appello ai cittadini

  • Coronavirus, Arezzo fa prevenzione. Dal Ministero: "Isolamento obbligatorio in caso di contatto con infetti"

  • Sparisce anche la farina dagli scaffali Esselunga. "Qui si sta esagerando"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento