CortonaNotizie

Consiglio Comunale, Lega: "Soddisfatti per l'approvazione delle nostre mozioni. Ora telecamere negli asili"

Nel consiglio comunale del 30 settembre, sono state presentate due mozioni: la prima riguardava l’installazione di telecamere all’interno delle scuole pubbliche e private per l’infanzia pubbliche e nei centri per anziani del comune di Cortona

Soddisfazione della Lega Nord per le due mozioni approvate in Consiglio comunale a Cortona. Nel consiglio comunale del 30 settembre, sono state presentate due mozioni da parte del gruppo consiliare della Lega. La prima riguardava l’installazione di telecamere all’interno delle scuole pubbliche e private per l’infanzia pubbliche e nei centri per anziani del comune di Cortona; mentre la seconda chiedeva la tutela dei lavoratori della Sei Toscana e l’attivazione della Giunta affinché interceda con la Regione Toscana per risolvere la situazione. La prima mozione è stata approvata dalla maggioranza con il voto contrario dell’opposizione, mentre la seconda all’unanimità, con il Pd che si è astenuto. 
Nicola Mattoni, capogruppo della Lega, ha commentato:

“Siamo soddisfatti per l’approvazione di queste due mozioni. Il nostro movimento è sempre stato sensibile a questi due temi. Per noi la sicurezza nelle scuole dell’infanzia è prioritaria, affinché non si ripetano episodi particolarmente sgradevoli accaduti in passato in alcune parti d’Italia”.“Per quanto riguarda i lavoratori della Sei Toscana -aggiunge Mattoni- è una vergogna che i lavoratori ad oggi siano costretti in una condizione di precarietà e di sfruttamento a vantaggio delle solite cooperative a cui si subappalta la raccolta dei rifiuti. È una situazione che deve finire e auspichiamo che non solo l’amministrazione di Cortona, ma di tutti i comuni serviti da Sei Toscana, chiedano spiegazioni alla Regione affinché venga risolta con tempestività questa incresciosa situazione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Lieve scossa di terremoto ad Arezzo: epicentro nella zona di Olmo

  • Schianto auto-moto tra Pieve al Toppo e San Zeno: grave 43enne. Strada temporaneamente chiusa

  • Guida 2020 de L'Espresso: due ristoranti della provincia di Arezzo con il "cappello". Tutti i top della Toscana

  • Scossa di terremoto nell'Aretino: 2,7 gradi della scala Richter

  • Incidente stradale lungo la Statale 73: tre persone ferite

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento