CortonaNotizie

Gestione cimiteriale e polizia mortuaria, Meoni promette: "Cambieremo tutto"

Il candidato sindaco per il centrodestra a Cortona interviene sull'attuale organizzazione

"Cambieremo sistema".
E' con queste parole che Luciano Meoni, candidato sindaco di Futuro per Cortona e Centro Destra unito, interviene sull'attuale gestione cimiteriale e polizia mortuaria riguardante il capoluogo della Valdichiana.

"Sono obbiettivi prefissati e importanti poiché doveroso è l’impegno nei confronti dei cittadini che pagano le tasse e che hanno contribuito alla crescita sociale ed economica del nostro territorio.

La scusa della “rotazione” dei posti nei cimiteri, per liberare spazi è risultata una vera e propria “bufala”, infatti basta pagare per mantenere lo spazio cimiteriale. Molte persone si sono viste presentare dei conti da € 1.300 per ricontrattare e mantenere il proprio caro dove era sepolto, l’alternativa sarebbe stata l’ossario comune o la cassettina da condividere con altro defunto. Non è da meno la richiesta di € 280 c.a per murare pochi mattoni per chiudere il loculo, insomma una serie di “bastonate” al popolo. Tutto nasce dall’affidamento del servizio alla Cortona Sviluppo, la stessa, non avendo personale adatto affida ed esternalizza il servizio a ditte private, così facendo i costi raddoppiano.

Credo che un cittadino, una famiglia, non debba avere un simile trattamento dall’Amministrazione comunale, almeno con i morti dovremmo avere rispetto, questo sistema è servito solo a fare cassa e non altro.

Ora basta! Il mio impegno e quello della squadra futura sarà fermo e deciso, riporteremo il servizio interno al Comune, le attuali tariffe saranno “notevolmente ribassate” addebitando solo una piccola cifra di recupero spese, inoltre alcuni cimiteri saranno ampliati e il decoro sarà al primo posto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Precipita da un terrazzamento mentre guida il trattore e muore, dramma nelle campagne aretine

  • Cronaca

    Incubo meningococco, un nuovo caso di tipo C in Valdarno: 57enne ricoverato

  • Cronaca

    Arrestato in centro con 13 dosi di eroina in bocca. In casa via vai di studenti aretini

  • Cronaca

    Scende dal furgone per consegnare un pacco: al ritorno finestrino spaccato e borsetto scomparso

I più letti della settimana

  • Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Frontale all'alba al Torrino: tre feriti, grave una ragazza di 26 anni

  • Striscia, gaffe a Cortona: "Si vede il lago di Bracciano" ma è il Trasimeno. Rivolta social: "Tapiro a Staffelli"

  • Paese sconvolto per la morte di Sofia Panconi, continua la profilassi

  • Rincorrono la palla e precipitano in un pozzo: bimbi salvati dalla sorella. Sgomento del padre: "Franata la copertura"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento