CortonaNotizie

Gestione cimiteriale e polizia mortuaria, Meoni promette: "Cambieremo tutto"

Il candidato sindaco per il centrodestra a Cortona interviene sull'attuale organizzazione

"Cambieremo sistema".
E' con queste parole che Luciano Meoni, candidato sindaco di Futuro per Cortona e Centro Destra unito, interviene sull'attuale gestione cimiteriale e polizia mortuaria riguardante il capoluogo della Valdichiana.

"Sono obbiettivi prefissati e importanti poiché doveroso è l’impegno nei confronti dei cittadini che pagano le tasse e che hanno contribuito alla crescita sociale ed economica del nostro territorio.

La scusa della “rotazione” dei posti nei cimiteri, per liberare spazi è risultata una vera e propria “bufala”, infatti basta pagare per mantenere lo spazio cimiteriale. Molte persone si sono viste presentare dei conti da € 1.300 per ricontrattare e mantenere il proprio caro dove era sepolto, l’alternativa sarebbe stata l’ossario comune o la cassettina da condividere con altro defunto. Non è da meno la richiesta di € 280 c.a per murare pochi mattoni per chiudere il loculo, insomma una serie di “bastonate” al popolo. Tutto nasce dall’affidamento del servizio alla Cortona Sviluppo, la stessa, non avendo personale adatto affida ed esternalizza il servizio a ditte private, così facendo i costi raddoppiano.

Credo che un cittadino, una famiglia, non debba avere un simile trattamento dall’Amministrazione comunale, almeno con i morti dovremmo avere rispetto, questo sistema è servito solo a fare cassa e non altro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora basta! Il mio impegno e quello della squadra futura sarà fermo e deciso, riporteremo il servizio interno al Comune, le attuali tariffe saranno “notevolmente ribassate” addebitando solo una piccola cifra di recupero spese, inoltre alcuni cimiteri saranno ampliati e il decoro sarà al primo posto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Terribile schianto in A1: quattro vittime tra cui due bimbi

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • L'impatto contro un albero, poi l'intervento d'urgenza: muore giovane padre

  • Mascherine gratis nelle edicole. Ecco dove trovarle

  • Fa un apprezzamento a una ragazza, il compagno gli rompe una costola a calci: pestaggio in Guido Monaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento