CortonaNotizie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due cortonesi positivi al Covid. Meoni: "Nessun allarme ma rispettiamo le regole"

Il primo cittadino, attraverso un videomessaggio, riporta i dati della Asl e raccomanda l'uso della mascherina

 

"L'emergenza non è finita quindi massima attenzione". A ribadire il concetto è il sindaco di Cortona Luciano Meoni che, attraverso un videomessaggio pubblicato sui social, dà conto alla popolazione sulle ultime evoluzioni riguardanti la presenza di cittadini positivi al Coronavirus. Nella giornata di oggi infatti, così come riportato dalla Asl Toscana sud est, si sono registrati due nuovi casi.

"Si tratta di persone che sono rientrate dall'estero e, in seguito agli accertamenti, sono risultati infette - spiega il primo cittadino - fortunatamente le loro condizioni non sono gravi. Si trovano in isolamento domiciliare e vengono seguite dall'azienda sanitaria. Dunque, niente panico non c'è alcun nuovo focolaio anche se, mi preme ricordare, l'emergenza non è finita e dunque raccomando a tutti la massima attenzione invitando ad indossare sempre correttamente la mascherina". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento