CortonaNotizie

Alta formazione d’eccellenza per giovani cantanti lirici: torna Corso d’Opera

Mariella Devia e Roberto Abbado si uniscono al team docente per l’ottava edizione della Masterclass voluta da da Bruno Bartoletti

Dal 28 giugno al 21 luglio Cortona si prepara ad accogliere l’ottava edizione di Corso d’Opera, Masterclass che dal 2012 offre il meglio dell’alta formazione ai giovani cantanti lirici: seleziona i più capaci, li supporta nella formazione e li guida verso una carriera professionale con l’obiettivo di renderli ambasciatori dell'Opera italiana in tutto il mondo. 

Eccellenza nata per volontà di Bruno Bartoletti e riconosciuta nel panorama nazionale e internazionale dell’alto perfezionamento lirico, Corso d’Opera sin dalla prima edizione propone un percorso di studi versatile e multi-disciplinare che va oltre la pur imprescindibile e necessaria formazione tecnico-musicale. Pone al centro il “professionista” lirico nella sua accezione più complessa e completa, puntando a renderlo pienamente padrone del proprio ruolo artistico e professionale e offrendogli l’opportunità di potenziare competenze trasversali (soft skills): alle lezioni di Tecnica Vocale, Interpretazione, Recitazione Teatrale e Musica da Camera si affiancano materie come Bioenergetica, Comunicazione efficace oltre la performance, Movimento corporeo eTraining funzionale oltre alle attesissime Lezioni-Conversazione tenute da professionisti attivi nei maggiori Teatri Lirici italiani e internazionali. Occasione di confronto preziosa sul mondo lavorativo, le Lezioni-Conversazione forniscono agli allievi gli elementi necessari a comprendere il contesto professionale in cui si muovono per affrontarlo con consapevolezza e determinazione. 

Sin dalla prima edizione, Corso d’Opera coinvolge Musicisti-Docenti e Direttori d’Orchestra di chiara fama, come Bruno Bartoletti, Bruno Campanella, Luciana D’Intino, Lucio Gallo, Alessandra Panzavolta, Mirella Parutto, Michele Pertusi, Donato Renzetti, Dolora Zajick, , Raphaël Sikorski, Raul Gimenez e di validissimi pianisti collaboratori come Richard Barker, Beatrice Benzi, Simone Savina, Andrea Severi e Francesca Tosi. Un livello d’eccellenza confermato anche per la Masterclass 2019, che vede la presenza di Roberto Scandiuzzi (Tecnica e Interpretazione, pianista Beatrice Bartoli), Hugo De Ana (Recitazione Teatrale) e Leonardo De Lisi (Musica da Camera, pianista collaboratore Ulla Casalini), a cui si aggiungono quest’anno, completando il già prestigioso team di docenti, due eccellenze come Mariella Devia (Tecnica vocale, pianista collaboratore Angelo Michele Errico) e Roberto Abbado (Interpretazione dell’Opera italiana, pianista collaboratore Andrea Severi). Le Lezioni-Conversazione saranno tenute da Dominique Meyer (Sovrintendente Wiener Staatsoper, Presidente di Corso d’Opera), Raffaella Coletti (Manager artisti e Direttore di Corso d’Opera) la stessa Mariella Devia e  Linda Vierucci (Formatrice e Coach professionista), mentre Alessandro Temperani (Psicologo e Psicoterapeuta, Chertified Bioenergetic Therapist dell’IBA), Alberto De Sanctis (Formatore, Coach esperto di comunicazione efficace e public speaking) e Leda Lojodice (Danzatrice e Coreografa) insegneranno rispettivamente Bioenergetica, Comunicazione efficace oltre la performance e Movimento corporeo.

Grazie al successo delle scorse edizioni, anche nel 2019 tornano le iniziative di Corso d’Opera aperte al pubblico: venerdì 5, sabato 6 luglio e da giovedì 18 a domenica 21 luglio appassionati e turisti presenti in città potranno assistere alle lezioni aperte tenute da ospiti dell’ambiente musicale italiano e internazionale. Inoltre il Teatro Signorelli ospiteràdue concerti degli allievi di Corso d’Opera: il primo sabato 6 luglio con la partecipazione straordinaria di Mariella Devia e il secondo sabato 20 luglio con quella di Roberto Scandiuzzi. 

Con i suoi progetti, Corso d’Opera intende attuare un modello di investimento sostenibile per restituire vitalità all’Opera lirica, universalmente riconosciuta come autentica eccellenza italiana. Interamente sostenuto grazie ai preziosi contributi di privati, Enti no profit e Fondazioni, Corso d'Opera finanzia dodici borse di studio destinate ai selezionatissimi studenti che prenderanno parte al progetto formativo 2019. 

Corso d’Opera riconosce con gratitudine il supporto di tutti i suoi sostenitori, in particolare della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, della Città di Cortona e del Consorzio Cortona Vini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'operaio rubava oro alla Giordini. La titolare: "Che amarezza"

  • Incidenti stradali

    Dramma sulla 71: addio Pier Paolo. Il sindaco: "Geometra stimato e persona pacata. Sono vicino alla famiglia"

  • Politica

    Centro unico di cottura, il comitato bocciato a metà. Tanti: "Inizia la rivoluzione tranquilla"

  • Cronaca

    Borse d'alta moda contraffatte nell'Aretino. I finanzieri denunciano il titolare: è un evasore totale

I più letti della settimana

  • Calcio, tutte le classifiche dei campionati dalla serie C alla Seconda categoria

  • Schianto sulla Sr71, geometra 50enne perde la vita

  • Travolta in strada nella notte: muore a 24 anni

  • Tragedia a Renzino, Andreea Bianca travolta lungo il ciglio della strada: ad Arezzo da un anno, forse usciva da un locale

  • Tragedia a Subbiano, muore il geometra Ferrini: ancora uno schianto sulla Sr 71

  • Tragedia nei cieli di Arezzo: precipita in aliante e muore

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento