CortonaNotizie

Ultima tranche di lavori di manutenzione della ciclopista: presto sarà completamente riaperta

Gli operai dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino sono ora al lavoro nel primo tratto del percorso, ovvero nel collegamento che va da Toppoli a Poppi, e in quello che va da Castel San Niccolò verso Pratovecchio Stia e verso Strada in Casentino

Terminati in tempi record i lavori di manutenzione e taglio dell’erba nel tratto di Ciclopista dell’Arno che dalla località Le Macee arriva fino a Rassina. Gli operai dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino sono ora al lavoro nel primo tratto del
percorso, ovvero nel collegamento che va da Toppoli a Poppi, e in quello che va da Castel San Niccolò verso Pratovecchio Stia e verso Strada in Casentino. L’obiettivo, se le condizioni meteo lo permetteranno, è quello di terminare la manutenzione entro
la settimana prossima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dopo mesi di chiusura la Ciclopista è pronta ad accogliere nuovamente sportivi e non, ma sempre nel rispetto delle norme di sicurezza, quindi con l’utilizzo delle mascherine e con l’osservanza del distanziamento sociale – ha
spiegato Giampaolo Tellini assessore alle infrastrutture nell’Unione – contiamo di terminare i lavori entro settimana prossima in modo che tutti i tratti, anche quelli nei quali stiamo intervenendo, possano essere di nuovo aperti. Questo è il momento di
ripartire, in sicurezza, ma dobbiamo ripartire e lo facciamo anche riprendendo i lavori di manutenzione e messa in sicurezza che ogni anno gli enti sono chiamati a fare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gilet arancioni in piazza, Vasco Rossi rilancia il post di Scanzi: "La farsa ha preso il posto della realtà"

  • Terribile schianto in A1: quattro vittime tra cui due bimbi

  • Boscaiolo 47enne muore schiacciato da un albero. E' un incidente sul lavoro

  • L'impatto contro un albero, poi l'intervento d'urgenza: muore giovane padre

  • Mascherine gratis nelle edicole. Ecco dove trovarle

  • Fa un apprezzamento a una ragazza, il compagno gli rompe una costola a calci: pestaggio in Guido Monaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento