CortonaNotizie

Proposta di legge sulla castrazione chimica per pedofili e stupratori. Raccolta firme della Lega a Camucia

Sabato gazebo in piazza Pertini con richiesta di immediata discussione alla Camera dei deputati

Il leader Matteo Salvini ha rilanciato la battaglia sulla castrazione chimica per gli stupratori e la Lega chiederà l’immediata discussione alla Camera della propria proposta di legge in tal senso, ferma da troppo tempo. A sostegno di tale proposta di legge la Lega organizza, a Camucia (Ar), un gazebo per raccogliere le firme. 

Appuntamento sabato 4 maggio in piazza Sandro Pertini alla Coop dalle 16.00 alle 19.00.

“Nessuna tolleranza per pedofili e stupratori: la galera non basta, ci vuole anche una cura. Chiamatela castrazione chimica o blocco androgenico, la sostanza è che chiederemo l'immediata discussione alla Camera della nostra proposta di legge, ferma da troppo tempo. Chiunque essi siano, bianchi o neri, giovani o anziani, vanno puniti e curati” ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sagre, feste paesane e cibo di strada: un calendario per i buongustai

  • Omicidio di Maria, ieri il funerale della donna. Ferrini e le sue paure: "Temeva un danno di immagine sul lavoro"

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Non solo "La vita è bella". Tutti i film girati nell'aretino

  • "Dormivamo, ci sono entrati in casa e hanno rubato", il racconto. Aumentano le segnalazioni: controlli straordinari

  • "Carne francese venduta come argentina", mega multe dei Forestali a un banco di Street Food

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento